venerdì 3 maggio 2013

Regali per bambini, ma anche per me

Mi sono resa conto oggi che è quasi un mese che latito dal blog, presa dal sole, dai fiori, dai malanni che imperversano qui a casa e da un po' di tempo che ho deciso di dedicare ad altro.
Sto coccolando un po' la bambina che sono stata e che torna a guardarmi dallo specchio con aria birichina, quando sono sola in bagno e mi trucco o dopo aver lavato i denti, per dirmi che è sempre lì, anche se non sembra. Per farle capire che mi ricordo ancora di lei e che ha tutte le ragioni per essere ogni tanto presa in considerazione, ieri ho deciso di farle qualche regalo. Mi sono concessa un po' di tempo in libreria e ne sono uscita con due libri (che avevo già preso anche per mia figlia e che conservo nell'armadio in attesa che abbia l'età giusta e che ho anche regalato alla figlia di una cara amica).
Si tratta di "Popoli del mondo" e "Animali del mondo" di Géraldine Cosneau (Editoriale Scienza), che racchiudono ciascuno 8 grandi scenari e 400 adesivi riposizionabili semplicemente splendidi. Il primo è composto da villaggi di Perù, Caraibi, Norvegia, Grecia, Burkina Faso, Turchia, Mongolia e Nuova Guinea, il secondo da alcuni ambienti naturali: la savana, il deserto, la campagna, la foresta, la giungla, il mare tropicale, il bush australiano e i poli. Dietro ogni scenario ci sono anche tre figure che si possono colorare. Gli scenari si possono poi staccare ed utilizzare come poster.
E' adatto dai 3-4 anni fino ai 100 e oltre.
Li ho trovati irresistibili da subito e quando ho deciso di prenderli anche per me, mi sono veramente sentita come una bambina il giorno della fiera. Ora devo solo trovare un paio d'ore in cui la mia bimba non c'è e divertirmi a tornare indietro nel tempo giocando senza pensieri, abbandonandomi al sottile piacere di attaccare e staccare gli adesivi animando i paesaggi coloratissimi di questi libri e sognando avventure in giro per il mondo.
Con questo post partecipo al Venerdì del Libro.

8 commenti:

Smile1510 ha detto...

Ciao Tamara!
grazie per questa splendida segnalazione!!!

sarà uno dei prossimi acquisti!

buon we!
Cinzia

Federicasole ha detto...

Molto bello e colorato!ci piace!:-)

Robin :D ha detto...

Ma che belli!
Ps gli stickers sono resistenti?

Manu ha detto...

Che belli questi libri! Hai avuto molto buon gusto.
PS: L'evoluzione di Jane l'ho letto anch'io, voglio poi sapere cosa ne pensi!

Tamara ha detto...

x Cinzia: sono contenta che ti siano piaciuti! Sono davvero molto molto carini. :D

x Fericasole: grazie! Sono davvero teneri e coloratissimi. ;)

x Robin: ammetto di non averli ancora testati. Mia figlia è ancora piccola e li sto tenendo da parte per il futuro ed io non ho ancora avuto il tempo di "giocarci". Chiederò alla mia amica che li ha testati sulla sua bimba. Mi saprà dire se sono resistenti. :)

x Manu: grazie! Appena ho finito "L'evoluzione di Jane" ti faccio sapere, così poi mi dici pure tu che ne pensi.

maris ha detto...

Tamara, che meraviglia!!! Devo vedere se li trovo anche io questi volumi.
Conserva sempre il tuo lato fanciullesco, mi raccomando ;-) secondo me la maturità è necessaria, si, ma non sufficiente per una vita vissuta davvero bene, in tutte le sfumature: ci vuole anche un pò di semplicità, di spensieratezza, tipiche dei piccoli.

Un bacione!

Stefania ha detto...

Anche noi abbiamo un libro che parla dei popoli del mondo ed anche delle case del mondo, con le diverse abitudini abitative... questi che citi tu, però, non li abbiamo mai visti...

vitto e libri ha detto...

belli li prenderò ai miei figli! :-)